email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura Partner principalePartner principale

Surrealismo Svizzera

 

MASI LACMostre

Il MASI, in collaborazione con l’Aargauer Kunsthaus di Aarau, si confronta per la prima volta in modo approfondito con il tema del Surrealismo, indagando sia l’influenza che questa corrente fondamentale del XX secolo ha avuto sulla produzione artistica in Svizzera, sia il contributo degli artisti elvetici nel definire la stessa. La mostra, nata con l’intento di colmare la lacuna che impedisce una visione globale sugli artisti svizzeri legati a questo movimento, si compone di 400 opere realizzate dai trenta artisti più significativi del Surrealismo Svizzero, tra cui Jean Arp, Serge Brignoni, Alberto Giacometti, Paul Klee, Meret Oppenheim, Kurt Seligmann, Gérard Vulliamy e Isabelle Waldberg.