email facebook twitter google+ linkedin pinterest
LAC Lugano Arte e Cultura Partner principalePartner principale
Calendario e informazioni >
X Chiudi

6 settembre 2020
– 28 marzo 2021

MASI LAC

A cura di Cristina Sonderegger

Conferenza stampa
(riservato alla stampa)
Venerdì 4 settembre,
ore 11

Inaugurazione
Sabato 5 settembre,
ore 18

info praticheOrari e informazioni

Partner principale MASI Lugano
Con il supporto di
Partner istituzionali

PAM Paolo Mazzuchelli

Tra le ciglia

MASI LACMostre

In settembre 2020 il MASI inaugura un’esposizione dedicata all'artista ticinese Paolo “Pam” Mazzuchelli. La mostra presenta una selezione di opere che spaziano dagli esordi negli anni Settanta fino ai giorni nostri.  L’allestimento, che si compone prevalentemente di opere di grande formato, evidenzia, inoltre, le varie tecniche impiegate da Mazzuchelli: oli su tela, disegni a carboncino o china e incisioni. Il percorso espositivo non segue un itinerario cronologico, ma si sviluppa in nuclei di opere accomunate da tematiche e soggetti ricorrenti. Tra questi emergono elementi legati al mondo vegetale, figure mistiche e paesaggi visionari e apocalittici che, sin dagli esordi, hanno accompagnato Mazzuchelli nella sua opera. Tra le opere in mostra è esposto il monumentale ciclo di disegni grazie al quale Mazzuchelli si aggiudicò la Borsa federale delle belle arti nel 1992 e nel 1993.

Biografia
Paolo Mazzuchelli nasce a Lugano il 27 gennaio 1954. Formatosi al Centro Scolastico Industrie Artistiche (CSIA) di Lugano e, successivamente, all’Accademia di Brera a Milano, vince nel 1982 il concorso di disegno indetto dal comune di Chiasso e tiene, sempre a Chiasso, la prima mostra personale di rilievo alla Galleria Mosaico. Nel 1992 e nel 1993 ottiene la prestigiosa Borsa federale delle belle arti. Dagli anni ’90 Mazzuchelli inizia una feconda collaborazione con artisti e scrittori gravitanti intorno al poeta visivo Franco Beltrametti, dando vita ad esperienze di contaminazione fra immagine, musica e poesia. Dal 2000 vengono organizzate varie esposizioni dedicate all’artista presso il Museo Villa dei Cedri di Bellinzona, il Centro Culturale Elisarion di Minusio, la Galerie Carzaniga a Basilea e la Galleria Carlo Mazzi a Tegna, località dove l’artista attualmente vive e lavora.